Imprese e Venditori

Le imprese devono fare fatturato e profitto e possibilmente incrementarlo anno su anno, tuttavia l’ambiente esterno ha un impatto sempre più importante sulla gestione e sui risultati.
L’attenzione ai costi, soprattutto del personale, ha talvolta portato a rinunciare a competenze specifiche affidandosi alle buone capacità delle persone disponibili. Una conseguenza di questo atteggiamento è la insoddisfazione sia della Direzione aziendale, sia del collaboratore, la prima perché non vede i risultati attesi e i secondi perché non si sentono considerati pur «sbattendosi» e lavorando su tutti (troppi) fronti.
Se l’impresa è impegnata a fare profitto, sono i venditori quelli in prima linea per produrre fatturato. Una categoria che oggi merita la giusta attenzione ed evoluzione è proprio quella dei venditori

Ti potrebbe interessare anche...